Seleziona una pagina

L’igiene della bocca passa anche da una corretta pulizia della lingua. Lo sapevi?

Non tutti sanno che quando ci si lava i denti bisognerebbe lavare accuratamente anche la lingua. Anche questa infatti contribuisce a mantenere un alto livello di igiene orale.

La lingua è coperta da papille, alla vista piccole protuberanze che forniscono il senso del gusto e del sapore ma hanno anche un’altra funzione: sono un indicatore della salute e del benessere dell’organismo.

In questo articolo con gli odontoiatri di Studio Dentistico Villa parliamo proprio dell’importanza di prendersi cura dell’igiene della lingua. Ecco come andrebbe pulita.

Come si pulisce la lingua

Nello svolgere le operazioni di pulizia dentale quotidiana non tutti prestano attenzione alla pulizia della lingua. Come abbiamo accennato, però questa dovrebbe essere pulita regolarmente in modo da garantire a tutta la bocca un’igiene perfetta. A beneficiarne non sarà solo la salute dei denti ma anche delle gengive, delle mucose e la freschezza dell’alito.

Ecco di quali strumenti puoi servirti:

  • spazzolino per denti con apposito pulisci lingua
  • collutorio
  • raschietto per lingua

Molti spazzolini da denti sono già dotati nella parte posteriore rispetto alle setole si piccole creste in gomma, utili proprio per la pulizia della lingua. Basta utilizzare un po’ di dentifricio e acqua per poi andare a spazzolare la lingua esercitando una leggera pressione.

Il raschietto per lingua invece è uno strumento studiato appositamente per la pulizia della lingua: realizzato di materiale vario – solitamente in plastica, acciaio inox o argento – è ideale per raschiare delicatamente la lingua ed eliminare tracce di batteri, detriti, pulire le papille gustative e prevenire l’alitosi.

Come step finale è consigliato detergere con il collutorio.

Quando va pulita la lingua?

Occuparsi della pulizia della lingua dovrebbe essere un’azione quotidiana da integrare alle classiche operazioni di igiene orale. In questo caso costituisce un’ottima arma di prevenzione.

Tuttavia la lingua può essere un importante indicatore della salute del cavo orale: se vi si forma al di sopra il mughetto orale e si colora di bianco, allora significa che è in corso un’infezione.

Non si tratta di una condizione di per sé preoccupante e può essere risolta con un’attenta pulizia della lingua, con i metodi di cui abbiamo appena parlato.

Prenditi cura della salute del tuo cavo orale: affidati alla professionalità di Studio Dentistico Villa per una visita di controllo e un’igiene orale professionale.